Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

spose bouquet matrimonio fiori elisabetta cardiani foto Paolo Soave Italian wedding style

Matrimonio all’italiana

con stile e grazia floreale

 

Idee e suggerimenti per portare, grazie ai i fiori, gusto, originalita' ed eleganza nel giorno più atteso. Le tendenze 2017

  

Pare proprio il momento propizio di dedicarsi agli addobbi floreali per matrimoni. Difatti, invertendo una tendenza che pareva incontrovertibile, durante l’anno passato si è registrato un incremento di circa 4.600 cerimonie, alle quali vanno aggiunte le unioni civili, introdotte lo scorso maggio e scelte in particolare da coppie dello stesso sesso.

Il desiderio di sancire l’unione della coppia pare dunque intramontabile. Certo, occorre tenere conto che i tempi cambiano e con essi mutano le tendenze e i gusti. «Per potersi proporre come flower designer», spiega Elisabetta Cardani, nominata “Ambasciatore Italian Wedding Style” all’ultimo IWS andato in scena a Milano, «non basta guardare un tutorial su YouTube o copiare le immagini trovate su Pinterest: lo studio, la conoscenza dei fiori e delle tecniche, la cura del lavoro e l’artigianalità sono elementi imprescindibili».

C’è poi il tema dei matrimoni egualitari. «Ogni matrimonio è un esercizio di gioiosa creatività», commenta Roseli Riva, certificata dal Gay Wedding Institute di New York, «si inventa tutto in base ai desideri della coppia, poiché i canoni dei matrimoni tradizionali vengono meno. Per esempio, in una cerimonia lesbica il bouquet può essere portato da entrambe le spose, da una sola, oppure non essere proprio contemplato».

Tutto cambia, ma c’è anche chi non rinuncia alla più classica delle cerimonie. L’importante è rivolgersi a figure esperte e capaci di incontrare i vostri desideri. Per questa ragione abbiamo scelto di interpellare alcuni dei più quotati flower designer che da anni lavorano nel segmento wedding.

I loro suggerimenti sono stati raccolti in una sorte di speciale, di cui trovate la prima parte sul IL FLORICULTORE di Dicembre 2016.

Se siete già abbonati Vi auguriamo "Buona lettura"!

Se non siete abbonati, fatelo oggi stesso: cliccate qui e scegliete la formula di abbonamento che più fa per Voi e inviateci un’Email con la richiesta della copia all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti