Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

orticolario villa erba cernobbio

 

Orticolario 2016: è l’ora de “Il Risveglio”

 

È questo il tema scelto per l’ottava edizione dell’evento dedicato alla passione per il giardino che si svolgerà dal 30 settembre al 2 ottobre a Villa Erba di Cernobbio (CO)

 

Esiste un senso profondo in ogni uomo, grazie al quale si sente la forza vitale della natura, che ispira, seduce e regala piacere. È il sesto senso: la magia che risveglia le emozioni e invita ad ascoltarle, che conduce alla scoperta di nuovi linguaggi, per una maggior consapevolezza verso ciò che il mondo vegetale è e rappresenta. Se il “Risveglio” sarà il motivo guida di questa ottava edizione, l’Anemone è invece il fiore il fiore scelto dagli organizzatori. Oltre venti le varietà autunnali selezionate e accudite dai Vivai Priola di Treviso per le aiuole di Orticolario 2016.

Quest’anno il Premio “Per un giardinaggio evoluto” verrà consegnato al paesaggista spagnolo Fernando Caruncho “per l’armonia che sa infondere ai suoi progetti di paesaggio, nei contesti più diversi, trovando sempre stimolanti punti di contatto fra filosofia e arte dei giardini, storia e botanica, cultura e natura”. Come da tradizione la kermesse ortofloricola si aprirà alle contaminazioni tra arte e design. Quattro gli artisti che realizzeranno le loro opere: Lino Stefani, Lorenza Morandotti, Artheline e Giovanni Tamburelli.

Fra gli ospiti invitati per condurre i visitatori alla scoperta del sesto senso: Stefano Mancuso, direttore del Laboratorio internazionale di Neurobiologia vegetale, Marco Martella, fondatore di Jardins e scrittore, Tiziano Fratus, poeta e scrittore che presenterà il suo nuovo libro “L’Italia è un giardino”, Francesco Ferrini, professore ordinario di Arboricoltura e presidente della Scuola di Agraria all’Università di Firenze, che, insieme al vivaista pistoiese Francesco Mati, intratterrà il pubblico con un tema intrigante: “L’amore per il giardino e l’odio verso le piante: ossimoro o realtà?”.

Passeggiando nel Parco di Villa Erba, i visitatori potranno andare alla scoperta dei giardini e delle installazioni selezionati attraverso il Concorso internazionale “Spazi Creativi”. Si tratta di spazi originali, giardini vivibili e fruibili contestualizzati all’interno del parco di Villa Erba nel rispetto del paesaggio esistente. I progetti selezionati concorreranno al Premio “La foglia d’oro del Lago di Como”, attualmente esposta e custodita a Villa Carlotta.


ORTICOLARIO 2016 in breve

DoveSpazio Villa ErbaLargo Luchino Visconti 4, Cernobbio (CO)

QuandoVenerdì 30 settembre e Sabato 1 ottobre, ore 9.00 – 19.30

               Domenica 2 ottobre, ore 9.00 – 19.00

Ingresso: Alle casse Euro 17,00 - On-line Euro 15,00


PER SAPERNE DI+

Tel. 031.3347503

www.orticolario.it

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti