Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

tulipani nederland tulip olanda foto credit ilfloricultore min

 

TULIPANI, istruzioni per l'uso

 

Alcuni accorgimenti da osservare in negozio e le informazioni utili da trasferire al consumatore finale

 

La regola d’oro che tutti i fioristi conoscono, ma che è sempre utile ripetere è “comprare i tulipani solo quando sono abbastanza maturi, cioè quando i boccioli mostrano chiaramente il colore del fiore e le punte dei petali sono leggermente dischiuse”.

Non fare mai l’errore di comprarli quando sono troppo chiusi, perchè la corolla non si aprirà perfettamente, il colore resterà sbiadito e il fiore, nel suo complesso, sarà più piccolo e meno appariscente dei fiori normali.

Una volta in negozio, tagliare uno o due centimetri dello stelo, poi metterli, ancora impacchettati, in un secchio basso pieno d’acqua e sistemarli per qualche ora in un locale freddo con temperatura fra i 5 e i 6 °C.

Fare attenzione anche agli steli: se sono marroni è possibile che il tulipano abbia un’infezione di Botrite, una malattia che fa appassire il fiore e li fa seccare presto.

Infine, ricordare di non mettere i fiori troppo vicini alla frutta se ancora non sono stati usati per delle composizioni, perchè la frutta contiene etilene che potrebbe avvelenarli.

 

[Fonte: IBC]

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti