Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Succulente: al via nuovo progetto per innovare e sostenere il comparto in Liguria

Giovedì 27 Maggio alle ore 11.00 presso l’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF) di Sanremo sarà presentato ufficialmente il piano realizzato nell'ambito del PSR 2014-2020. Partner del progetto il Distretto Florovivaistico della Liguria e le aziende AG Sanremo e Clemenplant. Possibilità di seguire l'incontro in presenza e on-line

appuntamenti liguria succulente psr istituto regionale floricolturaOK min

 

Si chiama INSULI il progetto che si propone di realizzare una piattaforma di servizi (disponibile sul sito IRF www.regflor.it) per sostenere la ricerca, la sperimentazione e lo sviluppo nel campo delle piante succulente in Liguria, grazie anche alla collaborazione e alla partecipazione attiva di soggetti pubblici e privati. Oltre che fornire informazioni e formazione agli operatori del comparto e favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze nel campo della gestione fitopatologica ed agronomica e della propagazione in vitro, tecnologia che permette la diffusione di nuovi prodotti, il nuovo piano vuole anche ampliare la rete commerciale del settore attraverso l’integrazione del comparto del vaso e del reciso.

«La piattaforma», spiega Margherita Beruto, Direttore dell’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF), «vuole essere un raccordo tra i diversi attori – imprese, enti di ricerca, operatori commerciali – che operano su scala regionale nello specifico ambito delle piante grasse per favorire una visione strategica comune e ottenere risultati a medio/breve termine sul mercato. Tale visione di sistema ha l’obiettivo non solo di supportare le aziende ad oggi operanti nel settore, ma anche di favorire la creazione di nuove imprese per incentivare l’utilizzo di terreni marginali».

Partner del Progetto sono l’Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo (coordinatore), il Distretto Florovivaistico della Liguria, le aziende florovivaistiche A&G Floroortoagricola e Clemenplant.

«La produzione ligure è leader a livello nazionale ed europeo, subito dopo l’Olanda, ed eccelle per la caratterizzazione su molte specie», commenta il vice presidente e assessore regionale all’Agricoltura e Marketing Territoriale Alessandro Piana. «Per questo abbiamo finanziato il progetto INSULI con un importo di oltre 99 mila euro e seguiremo l’evolversi del piano della durata di 18 mesi e il lavoro dei diversi partner, che abbiamo sostenuto fin dall’inizio».

Per partecipare in presenza o in modalità on-line è necessario prenotarsi contattando gli uffici dell’IRF all’E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 


       

florpagine banner rullo 202102ok

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT