Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Verdecittà, il nuovo progetto per promuovere la cultura del verde e il florovivaismo Made in Italy

Finanziato dal MiPAAF, coordinato dal Crea e organizzato dalla Fiera di Padova con il supporto del Conaf, trasformerà 5 piazze italiane in luoghi belli e salubri. Si parte venerdì 11 Giugno a Bologna

gp verdecitta min

 

Cinque piazze, in cinque città italiane: Bologna, Palermo, Roma, Torino e Padova, tra giugno e settembre 2021 saranno trasformate in simboli della “cultura del verde” dai dottori agronomi e forestali referenti del Conaf, grazie alla collaborazione tra i Comuni coinvolti e gli Ordini Territoriali. È questo in sintesi lo scopo del progetto "Verdecittà", finanziato dal Mipaaf, coordinato dal Crea e organizzato dalla Fiera di Padova con il supporto scientifico del Conaf. I professionisti hanno messo a disposizione le loro competenze per garantire che in ogni città italiana sia realizzato un progetto adattato alle condizioni ambientali ed architettoniche locali. Si inizia a Bologna (11-13 giugno) con un’idea di Riccardo Adversi che allestirà il Cortile d’onore del Palazzo Comunale; si prosegue nella Piazza Castelnuovo di Palermo (25-27 giugno) con un progetto di Francesca Virgilio, poi sarà la volta di Piazza San Silvestro a Roma (16-18 luglio) rinverdita da Barbara Invernizzi, quindi toccherà ai Giardini Cavour di Torino (3-5 settembre) con l’intervento di Carmelo Fruscione; si chiude sul Liston, tra via 8 Febbraio e via Cavour, a Padova (17-19 settembre) con un progetto di Mauro Borgato.

Gli intenti sono molteplici: coniugare la bellezza del verde con le ultime evidenze scientifiche in materia di salute e sostenibilità e sensibilizzare l’opinione pubblica sui benefici delle piante nel contesto urbano e sull’eccellenza del florovivaismo italiano. «La qualità del verde deve essere ben progettata e tutta la filiera deve essere di alta qualità», commenta Sabrina Diamanti, presidente Conaf. «Fortunatamente in Italia stiamo lavorando bene e stiamo ottenendo elevati livelli in tutte le fasi, dal florovivaismo fino ai progettisti, alle amministrazioni e agli stessi cittadini che hanno visto crescere una cultura del verde».

 

PER SAPERNE DI+

https://verdecitta.flormart.it/

 

 

       

florpagine banner rullo 202102ok

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT