Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

pellecchia ugo giardino min

 

Ci ha lasciato Ugo Pellecchia,

il fiorista gentiluomo

 

Una vita dedicata ampiamente al lavoro di fiori e piante. I funerali questo pomeriggio, alle 16, a Salerno presso la Chiesa del Sacro Cuore

 

Un’altra telefonata che non avremmo voluto ricevere e un’altra notizia che non avremmo voluto dare: «Papà ha raggiunto il tuo nel giardino di Dio!». La voce è quella della nostra Anny Pellecchia e suo padre è il grande Ugo Pellecchia, decano dei fioristi salernitani, conosciuto e stimato ovunque, che ieri mattina (12 Maggio), nel giorno della Festa della Mamma, ha raggiunto la moglie Filomena, la “Signora dei Fiori”, scomparsa solo sette mesi fa.

I funerali si svolgeranno questo pomeriggio, lunedì 13 Maggio 2019, alle ore 16:00, presso la Chiesa del Sacro Cuore, in piazza Vittorio Veneto, adiacente alla Stazione centrale di Salerno e al corso Vittorio Emanuele.

Certi di esprimere il sentimento di molti, in particolare tra i colleghi del settore, nello stringerci vicino alle figlie Anny e Olimpia e ai nipoti Angela e Stefano, esprimiamo la nostra gratitudine per il grande dono che Ugo è stato alle nostre vite. Maestro fioraio e giardiniere di grande talento, Ugo era un uomo di altri tempi, sempre prodigo di idee e consigli, le sue creazioni hanno addobbato le case, i giardini, gli hotel e gli eventi più importanti della città di Salerno e della vicina Costiera Amalfitana.

Arrivederci caro Ugo, non dimenticheremo il tuo animo nobile e gentile, il tuo sguardo affettuoso, il tuo immancabile papillon, il tuo buonumore, la tua dedizione e il profumo dei tuoi fiori.

Trofimena e Ester Nunziata

 pellecchia ugo foto copyright marius mele minUgo Pellecchia in un momento del video-intervista girato lo scorso febbraio in occasione del centenario dell’attività di famiglia con il primo negozio aperto dal padre Arturo nel 1919 a Nocera Inferiore (SA).

 


DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti