PAVIA - Horti Aperti, Festival del verde in città: presentata la terza edizione

La manifestazione culturale si terrà il 21 e 22 Settembre 2024 presso il parco d’arte Horti dell’Almo Collegio Borromeo

fm Horti Aperti 01 min

 

Sabato 21 e Domenica 22 Settembre 2024 il parco paesaggistico Horti dell’Almo Collegio Borromeo, nel cuore di Pavia, farà da cornice alla terza edizione di“Horti Aperti. Festival del verde in città”. La due giorni di seminari, conferenze, workshop e mostre mercato all’insegna della sostenibilità ambientale e sociale, della biodiversità e del divertimento per famiglie, sarà caratterizzata dal tema “Bosco e Giardino”.

«Avremo 35 vivaisti con la "V" maiuscola pronti a mettere in mostra la biodiversità», spiega Carlo Gariboldi, ideatore e direttore artistico della manifestazione. «Per l’esposizione 2024 abbiamo scelto un’area paesaggisticamente molto interessante del parco Horti: il bosco. I vivaisti creeranno allestimenti che possano valorizzare al meglio le piante, trasformando l’intero bosco in un grande giardino».

«Gli espositori racconteranno i migliori abbinamenti tra piante per un giardino sostenibile e senza sprechi, proponendo micro-comunità vegetali di tre o più piante che hanno le stesse esigenze e che stanno bene insieme: composizioni che funzionano dal punto di vista estetico ed ecologico», approfondisce Gaetano Zoccali, giornalista esperto in tematiche green e content manager di questa edizione del Festival.

fm Horti Aperti 03 min

«La filosofia di Horti Aperti è sapere e saper fare, trasmettere conoscenza ed esperienze pratiche ai visitatori», riprende Gariboldi. «Il sapere lo divulgheranno i relatori, docenti e ricercatori universitari, il saper fare i vivaisti, gli YouTuber e gli esperti. Alcuni esempi? La dendrocronologa Paola Nola dell’Università di Pavia racconterà quante informazioni si possono trarre dagli anelli di crescita degli alberi presenti su un singolo oggetto (un violino Stradivari, ad esempio), ma anche indizi utili per ricostruire che clima c'era sulle Alpi quando gli stessi Stradivari producevano i capolavori della liuteria. Ancora, i vivaisti Paolo e Marco Gramaglia, specializzati in piante aromatiche a Collegno, dialogheranno con la dottoressa Chen Yao, medico legale, sulle piante velenose, ovvero belle da morire. Le vivaiste Saskia Pellion di Persano e Susanna Magistretti parleranno di piante sane in tempi (climaticamente) grami».

fm Horti Aperti 02 min

Per la mattinata di Sabato 21 è prevista la lectio magistralis del botanico e divulgatore Stefano Mancuso, che risponderà alla domanda: “Quanto sono eroiche le piante?”. Tra gli ospiti attesi per affrontare gli interrogativi più attuali e sentiti, il maestro giardiniere Carlo Pagani (“Un giardino può far da sé?”); il meteorologo e fisico dell’atmosfera Mario Giuliacci (“Il verde del Pianeta è a rischio?”); l’imprenditore agricolo e YouTuber Matteo Fiocco, in arte Matt the farmer (“Pronti per l’orto sostenibile?” e “Come fare l’orto in balcone?”). 

 

PER SAPERNE DI+

www.hortiaperti.com

 


 

Il Floricultore testata newsletter prova01 min

Per ricevere le ultime notizie del settore direttamente nella tua casella di posta elettronica iscriviti alla Newsletter de «Il Floricultore»

 


 

il floricultore campagna abbonamenti min

 

       

banner speciale legge florovivaismo banner min

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min