“Green Obsession” di Stefano Boeri Architetti ha vinto l’SDG Action Awards delle Nazioni Unite

Scelto tra 5.000 progetti provenienti da 190 Paesi, promuove le foreste urbane come una priorità per i governi di tutto il mondo. «Dobbiamo portare alberi e piante ovunque sia possibile per garantire un futuro più verde per tutti», dichiara il suo ideatore

 

gp green obsession min

 

“Green Obsession” di Stefano Boeri Architetti ha conquistato gli SDG Action Awards delle Nazioni Unite, che premiano il lavoro di chi si sta adoperando per mettere in atto e diffondere valori di sostenibilità. Selezionato tra oltre 5.000 candidature provenienti da 190 Paesi, si è imposto nella categoria INSPIRE.

«Green Obsession presenta la visione di un futuro in cui le città si trasformano grazie a giardini sui tetti, orti comunitari nei cortili, agricoltura urbana e filari alberati nelle strade», spiega Maria Chiara Pastore, responsabile del Dipartimento di Ricerca di Stefano Boeri Architetti e ricercatore del Politecnico di Milano, che ha ritirato il premio a nome dello studio. «Aumentare la connettività tra boschi, giardini e aree verdi e promuovere la creazione di corridoi ecologici sono obiettivi fondamentali: un’attitudine che va oltre il singolo progetto, portando una strategia forestale urbana trasformativa e una nuova prospettiva del futuro del paesaggio urbano globale».

«Green Obsession raccoglie 20 anni di idee e progetti di Stefano Boeri Architetti per portare la natura vivente e in particolare gli alberi e le foreste all’interno delle nostre città», è il commento dell’architetto Stefano Boeri. «Dobbiamo portare alberi e piante ovunque sia possibile: nelle piazze, nelle corti, nei viali, sui tetti e sulle facciate delle case. Le due grandi sfide della biodiversità e della coabitazione tra specie viventi sono infatti alla base di ogni progetto di transizione ecologica e di riduzione dei danni causati dal cambiamento climatico. Green Obsession è dunque un impegno di lavoro e insieme un sentimento che vorremmo condividere con chiunque guardi con coraggio e ottimismo al futuro delle nostre città e della nostra specie sul pianeta terra».

 


 

ADVERTISEMENT

 


 

Il Floricultore testata newsletter prova01 min

Per ricevere le ultime notizie del settore direttamente nella tua casella di posta elettronica iscriviti alla Newsletter de «Il Floricultore»

 


 

 il floricultore campagna abbonamenti min

 


 

       

banner speciale legge florovivaismo banner min

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min