Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Banner_alto_1

garden center uk foto copyright min

 

Furti nei garden center, come difendersi

 

Si calcola che gli articoli rubati possono incidere fino al 5% sul fatturato. Tra quelli più soggetti a taccheggio: semi, candele, attrezzi manuali, raccordi e complementi per l’irrigazione e l’abbigliamento

 

Da quando hanno affiancato alle piante anche oggetti di un certo valore, i garden center si trovano ad affrontare un numero crescente di furti, proprio come altre attività commerciali. Con la differenza, però, che possono contare su minori controlli (basti solo pensare all’assenza di misure antitaccheggio): il malintenzionato può gironzolare per lo store e prendersi più o meno indisturbato ciò che gli interessa. Complice il sistema gestionale utilizzato, i garden center potrebbero accorgersi delle perdite solo dopo un anno. Tra gli articoli più soggetti a taccheggio figurano i semi, che si possono infilare ovunque, ma anche candele, facili da rivendere, attrezzi manuali, piccoli e dal costo elevato, raccordi e complementi per l’irrigazione e l’abbigliamento (guanti, stivali, giacche di marca).

Si calcola che i furti possono arrivare a incidere fino al 5% sul fatturato. Come contrastare queste perdite? Le misure adottabili sono diverse: installazione di un sistema antitaccheggio, formazione ad hoc per lo staff e creazione di un percorso obbligato all’interno del punto vendita, con il caffè da una parte e le casse dall’altra, oltre punti informazioni – meglio se posizionati vicino ai prodotti più “appetibili” – in cui i clienti possano rivolgersi al personale. Pare, infatti, che un’adeguata assistenza ai clienti sia il migliore deterrente ai furti.

Mariangela Molinari

 

[Tratto da Il Floricultore, Ottobre-Novembre 2018]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 


 

  ARTICOLI CORRELATI    

 

wwg garden center negozio cassa shutterstock 184064336 minGarden Center: dagli USA cinque dritte per fare tornare i clienti

Offrire un servizio personalizzato è la chiave del successo. I consigli della Society of American Florists

 

 


 

matrimonio serra minGuadagnare ospitando eventi? Sì, ma…

Quali reali benefici si possono trarre ospitando ricevimenti e feste nel proprio garden center ma anche in una azienda florovivaistica?

 


 

fiori preferiti star brigitte bardotI fiori preferiti dalle star

Ogni epoca ha avuto le sue icone femminili, da Marylin Monroe a Michelle Obama. Maestre di stile, antesignane di tendenze. Ecco quali sono i loro fiori più amati

 


 

pantone 2019 fiori foto copyright V J Matthew Shutterstock.com minPANTONE, il 2019 sarà l’anno del Living Coral

Una sfumatura corallo con un accento dorato, positiva, calda e giocosa, che si specchia in una grande varietà di fiori

 


 

furti trattore foto copyright Il Floricultore Rivista minFurti: dove finiscono le macchine agricole rubate

Diminuisce il numero dei reati, ma aumenta il valore dei mezzi rubati. Puglia e Sicilia le regioni più colpite dal fenomeno

 


 

 

BANNER al piede ARTICOLI FLORICULTORE 744 X 135

 

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti