Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

florensis web 

 

Florensis, nuovo logo per i 75 anni

 

Lo scorso venerdì, nel quartier generale di Hendrik-Ido-Ambacht, in Olanda, l’azienda ha presentato il nuovo marchio

 

75 anni. Quale miglior occasione per un nuovo look? È quanto ha pensato Florensis, produttore e distributore di semi e giovani piante, con stabilimenti in Olanda, Kenya, Etiopia e Portogallo e sei uffici di vendita in Europa, che lo scorso 27 maggio ha ufficialmente presentato il nuovo marchio. «Un logo semplice, elegante, che riflette la missione della nostra azienda di fare business in modo affidabile, innovativo e sostenibile», ha dichiarato Leo Hoogendoorn, COO (Chief Operational Officer) di Florensis. «I colori blu, verde e viola sono una buona scelta per rappresentare i nostri fiori e le nostre piante».

L’azienda ha debuttato nel 1941 col nome di “J. Hamer Jr Bloemzaden” ed era dedita alla vendita ai consumatori di semi da fiore. Dal 1970, Hamer si è concentrata interamente nella vendita di sementi e piante ai produttori professionali, e nel 1986 ha lanciato il suo vivaio sotto il nome di “Hamer plant”. Dal 2000 è stato adottato il nome Florensis per tutte le attività svolte dalle varie sedi sia all’interno dei Paesi Bassi sia all’estero. Lo scorso anno Florensis si è aggiudicata l’Horticulture Entrepreneur Prize e a gennaio 2016 ha vinto l’International Grower of the Year Award nella categoria Giovani piante.

DONT MISS