Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

LA FIN FLEUR, esce il film francese in cui la rosa è la star

Da fine giugno nei cinema d'Oltralpe, narra di una tostissima ibridatrice e coltivatrice di rose, che si batte per l'indipendenza della sua floricoltura. Il settore esulta per l'immagine positiva che gli viene attribuita e, attraverso VAL'HOR, sostiene la promozione della pellicola presso il pubblico attraverso Garden Center e fioristi

 

Il prossimo 30 giugno debutta sui grandi schermi francesi La fin fleur, un film particolare che ruota attorno alla floricoltura, più precisamente all'ibridazione e alla coltivazione di rose. Il titolo significa “Il fior fiore”, ma chissà quale sarà la versione italiana quando la pellicola uscirà nelle nostre sale (presumibilmente il prossimo autunno).

 film ibridatrice rose francia cinema LaFineFleur Photo 1 foto copyright Estrella Productions min

LA TRAMA

Diretto da Pierre Pinaud, il film racconta le vicende di Eve Vernet (interpretata da Catherine Frot), un passato da eccellente creatrice di rose e un presente da imprenditrice sull'orlo del fallimento, a causa della sua scarsa abilità nella gestione della floricoltura ereditata dal padre. Per scongiurare l'assorbimento dell'azienda da parte di un potente concorrente, la segretaria Véra assume tre improbabili collaboratori senza alcun'esperienza nel campo. Dopo la diffidenza, le incomprensioni e gli intoppi iniziali, Eve riuscirà a trasmettere il suo sapere e la sua passione ai tre. Insieme a Véra, imparareranno tutti a fare squadra, per il bene della piccola impresa.

film ibridatrice rose francia cinema LaFineFleur Photo 1 foto copyright Laurent Thurin Nal min

IL SETTORE FLOROVIVAISTICO, UN PARTNER D'ECCEZIONE

 film ibridatrice rose francia cinema LaFineFleur locandina min

Una storia così orginale - che valorizza la filiera floricola e la bellezza dei fiori - e allo stesso tempo così francese, non poteva che essere sostenuta da VAL’HOR, l'Organizzazione interprofessionale francese per l’orticoltura ornamentale, che raggruppa 52mila imprese specializzate nei settori produzione, distribuzione e commercio. «Ci auguriamo che il film susciterà nuove vocazioni, le quali andranno a ingrandire la nostra famiglia composta da 175mila professionisti, che si occupano di piante e fiori con orgoglio e passione», ha dichiarato Mikaël Mercier, presidente dell'associazione.

Per consentire ai punti vendita (garden center, fioristi...) di far conoscere il film al grande pubblico, VAL'HOR ha ideato un kit di promozione digitale con video e un kit di comunicazione con poster e altri materiali, il tutto gratuito e ottenibile attraverso il suo sito https://www.valhor.fr/.

Francesca Trabella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

  ARTICOLI CORRELATI

 

film la pazza gioia 01“La pazza gioia” di Virzì nei vivai Tesi di Pistoia”

L’azienda toscana è stata scelta per girare alcune scene del nuovo film acclamato a Cannes


 

banner speciale legge florovivaismo banner min

Francesca Trabella

Giornalista da vent'anni, nel mondo del verde dalla nascita. Ho iniziato come ghost-writer per mio padre, il compianto paesaggista Emilio, per poi intraprendere la mia strada, che mi ha portato dagli studi di lingue alle rubriche di giardinaggio pratico e di psicologia per i periodici femminili, fino alle prestigiose pagine de Il Floricultore, per il quale mi metto in gioco in particolare su trend, marketing e personaggi

 

 >> La redazione de Il Floricultore <<

       

florpagine banner rullo 202102ok

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT