Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

xylella oleandro foto copyright Eppo min

Sintomi Xylella su foglie di oleandro [Foto: Eppo]

 

Xylella, aggiornato elenco 

per il passaporto europeo

 

Lo scorso 11 Aprile, la Commissione Europea ha ampliato la lista delle piante ospiti del batterio killer inserendo, tra le altre, Coprosma repens e Elaeagnus angustifolia

 

La Commissione europea ha nuovamente ampliato l'elenco delle piante ospiti di Xylella soggette a passaporto delle piante. Questo a causa di infezioni nelle colture in cui i batteri nocivi non erano stati trovati prima.

Quando si mettono in circolazione le piante incluse nell'elenco, si applica l'obbligo del "passaporto delle piante" fino a comprendere l'ultimo punto di vendita.

L'obbligo del passaporto si applica alle nuove colture a partire dalla data di pubblicazione. Questo dodicesimo aggiornamento della lista è stato pubblicato l'11 aprile 2019. Qui le nuove piante ospiti di Xylella che devono essere “passaportate” per poter circolare liberamente all’interno del territorio europeo:

Coprosma repens A. Rich.

Elaeagnus angustifolia L.

Euryops pectinatus (L.) Cass.

Prunus armeniaca L.

Ulex europaeus L.

Amaranthus retroflexus L.

Dimorphotheca fruticosa (L.) sin. Osteospermum fruticosum

Euphorbia chamaesyce L.

 

pdf Qui l'elenco completo delle piante ospiti (12° Aggiornamento)

 


 

IL BATTERIO KILLER

Xylella fastidiosa è un batterio originario

degli Stati Uniti e del Centro

Sud America che si trasmette

attraverso l’ausilio di insetti vettori

(appartenenti alla famiglia delle

Cicaline). L’insetto, nutrendosi

dei vasi linfatici delle piante infette,

trasporta poi il batterio anche

sulle piante sane. Il batterio, una

volta inoculato dall’insetto vettore,

si moltiplica all’interno dei vasi

vascolari delle piante causandone

l’occlusione e impedendo

il regolare flusso delle linfa, danneggiando

foglie, fusti e radici.

 


 

PER SAPERNE DI+

ec.europa.eu/xylella-fastidiosa-ita

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti