Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Affidiamo agli IRIS messaggi di speranza

iris foto Oleg Yunakov min

La nuova campagna di iBulb, organizzazione impegnata a promuovere in tutto il mondo l’uso di fiori da bulbo, rimarca la simbologia di questo fiore che appare particolarmente adatta al momento che stiamo vivendo

 

L’iris è un fiore eclettico e di grande bellezza che si adatta bene in differenti situazioni: a ciuffi sul lato del giardino più esposto al sole, lungo un vialetto, a grandi gruppi intorno a un elemento decorativo, insieme ad altre piante. Chi non ha un giardino può metterli a dimora in vaso su balconi e terrazzi. È il modo perfetto per offrire quel tocco in più a ogni spazio. Oltre che nelle diverse tonalità di blu, sono disponibili varietà nei colori giallo, lilla, viola, marrone, bianco e anche bicolori. Del resto il termine iris in greco significa arcobaleno.

La nuova campagna di iBulb, organizzazione che promuove in tutto il mondo l’uso di fiori da bulbo, ha scelto di valorizzare un aspetto particolare di questo fiore: la ricca e potente simbologia. Iris è anche il nome di un’antica divinità che si sposta veloce da un capo all’altro del mondo e viaggia sull’arcobaleno per portare ai mortali i messaggi celesti degli dei. Offrire questo fiore equivale dunque a dire: ho un messaggio per te. E in questo momento storico di grandi incertezze e anche di difficoltà a spostarsi da un paese all’altro o da un continente all’altro è bello sapere di poter affidare un messaggio di speranza a un semplice per quanto elegante fiore.

 

I GRUPPI

L’iris è diviso in due gruppi: a fiore grande e a fiore piccolo. Le piante del primo raggiungono un’altezza compresa fra 50 e 70 cm e fioriscono tra Maggio e Giugno. L’iris a fiore piccolo, detto anche iris nano, non supera i 15 cm e fiorisce tra Febbraio e Marzo.

 

COME PIANTARE I BULBI DI IRIS

L’autunno è il momento perfetto per piantare i bulbi. Gli iris a fiore grande prediligono una posizione soleggiata. Vanno posti a dimora a 5 cm di profondità e distanziati 8 cm gli uni dagli altri. Gli iris a fiore piccolo si adattano bene a loro volta ai luoghi soleggiati ma anche parzialmente in ombra.

I bulbi vanno piantati a una profondità tre volte maggiore della loro altezza. Nei luoghi dove l’inverno è più rigido si suggerisce di proteggere i bulbi con uno strato di paglia. Se disposti in gruppi nutriti gli iris offriranno un sensazionale spettacolo.


 

  ARTICOLI CORRELATI

 

bulbi da fiore piantumazione autunnale foto Ibulb minAutunno, è tempo di piantare i BULBI primaverili

Cosa occorre fare per avere un giardino fiorito già all’inizio della prossima primavera: alcuni accorgimenti da osservare e le informazioni da trasferire al consumatore finale. Istruzioni per l'uso

 


       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

PSENNER 201002 Il Floricultore StarAcademy Webbanner

opiflor ott 2020 fioristica con emozione

florpagine banner rullo 202008

IlFloricultore20201011 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Myplant banner 20206 il floricultore 360x135px

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min