Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Banner_alto_1

ecommerce black friday giardinaggio ok min

 

Black Friday in arrivo: così cambiano

le abitudini d’acquisto on-line degli italiani

 

Oltre il 70% ne approfitterà per iniziare a comprare oggetti da mettere sotto l’albero, il 24% pensa ad articoli fai da te e di giardinaggio

 

Con l’avvicinarsi della ‘Black Week’, ManoMano.it, il più importante eCommerce europeo di fai da te e giardinaggio, ha indagato le abitudini d’acquisto on-line degli italiani, intervistando un campione di oltre mille persone attraverso la piattaforma YouGov.

È emerso che il 75% degli intervistati considera il Black Friday il momento più adatto per risparmiare sui regali da mettere sotto l’albero. Un’altra grossa fetta del campione (il 70%) lo considera anche un modo per trovare l’ispirazione giusta.

In testa alla classifica i prodotti di elettronica quali computer, tablet, telefoni che sono nel mirino degli acquisti del 58% della popolazione. Al secondo posto si posizionano gli articoli di abbigliamento (52%), seguiti dagli elettrodomestici (34%), a seguire gli articoli di arredamento, fai da te e giardinaggio (24%).

Le abitudini degli italiani stanno cambiando a tal punto che l’89% degli intervistati dichiara di sentirsi sicuro della realtà eCommerce e si fida dei siti che vendono on-line; il 42% dichiara di acquistare in rete più volte al mese.

La fascia d’età più propensa all’eCommerce è quella tra i 45-54 anni (l’80%), seguita dai 35-44enni (77%). Tra i più giovani (18-24), solo il 68% dichiara di acquistare on-line mensilmente, seguiti dalla fascia degli over 55 (31%).

La carta prepagata è il metodo di pagamento più utilizzato per questo tipo di acquisti (42%), seguita dalla carta di credito (29%) e ai sempre più crescenti pagamenti digitali (13%). Sono sempre meno invece gli italiani che preferiscono il tradizionale pagamento alla consegna (7%) o tramite bonifico bancario (1%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  

DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti