Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Un algoritmo per capire le piante

università la sapiensa algoritmo Arabidodopsis 1 1 min

 

La Sapienza di Roma ha sviluppato un modello matematico capace di fare previsioni sul comportamento dei vegetali in diverse condizioni ambientali. Enormi e assai rilevanti i campi di applicazione di tale scoperta

 

Leggere nel destino di una pianta è difficile almeno quanto predire il futuro di un essere umano. Quasi di più, se si considera che ad oggi sappiamo ancora poco dei meccanismi che sono alla base della formazione di radici, fusti e foglie.

Una ricerca coordinata dal Dipartimento di Biologia e biotecnologie Charles Darwin della Sapienza di Roma, in collaborazione con l’Università di Utrecht, e pubblicato sulla rivista «Developmental Cell», ha però sviluppato un modello matematico computazionale che, riproducendo l’attività di diversi network genetici, è in grado di fare predizioni poi verificate in vivo e in diverse condizioni ambientali.

 

La ricerca apre le porte ad applicazioni pratiche di enorme interesse per il settore

Lo studio coordinato da Sabrina Sabatini è giunto a riprodurre fedelmente le fasi di crescita della radice di Arabidopsis thaliana, conosciuta anche come arabetta comune. I ricercatori hanno identificato alcuni dei circuiti molecolari centrali nella crescita radicale, utilizzandoli poi come parametri per sviluppare l’algoritmo.

La ricerca apre le porte ad applicazioni pratiche di enorme interesse per il settore. Non occorre infatti spiegare quanto sia importante per i produttori sapere in anticipo se con determinate condizioni del terreno, dei fertilizzanti o d’innaffiamento una pianta possa crescere in maniera più o meno sana e rigogliosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  


  

  ARTICOLI CORRELATI

 

Agrumi foto copyright AlessandraQuagliarella minRicerca: ecco Noemi, il gene che addolcisce gli agrumi

 

 

 


ricerca fiori blu agrumi minFiori + blu, agrumi + aspri: sono responsabili gli stessi geni

 

 


mozziconi sigarette aeroporto capodichino foto copyright EìN Il Floricultore Agrital Editrice minFiori dai mozziconi? L'Italia lancia la sfida

 

 

 


Drosera capensis minDallo studio delle piante carnivore nuovi materiali per la robotica leggera

Si chiama biomimetica, è una branca della tecnologia ispirata dalla natura. Soluzioni innovative “copiate” da un fenomeno biologico, come il caso dei metamateriali creati da ricercatori dell’Università degli Studi di Milano

 

 


georgofili nasa761La coltivazione delle piante nello spazio, un futuro possibile e necessario

In vista delle prossime missioni interplanetarie le piante potranno ricoprire un duplice ruolo strategico per la vita a bordo delle navicelle spaziali: rigenerare l'aria e fornire alimenti vegetali per integrare la dieta degli astronauti

 

 


promo abbo 202003 ok

       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

erba vasi 2020 green pop banner floric

florpagine banner rullo 202001 OK

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Myplant banner 20206 il floricultore 360x135px

Prossimi Appuntamenti

IlFloricultore20200708 min

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min